Specializzati in sistemi antincendio

Con il termine impianto antincendio si intende un insieme di dispositivi elettronici atti a rilevare la presenza di un incendio all’interno di un edificio che sia civile o industriale e attivare allarmi sonori e visivi nonché avvisare soccorritori e organi preposti quali vigili del fuoco o ausiliari.

Questi impianti si dividono in due grandi tipologie

7

Impianti antincendio ad assorbimento

7

Impianti antincendio ad indirizzamento

Impianti antincendio ad assorbimento

Sono sistemi che sono in grado di rilevare la presenza di fumo o fuoco nello stabile ma non di indicare il punto preciso ove si è sviluppato.

Impianti antincendio ad indirizzamento

Sono sistemi in cui i singoli sensori hanno un indirizzo specifico che consente di individuare precisamente ove l’evento si è generato.

Questi sistemi sono costituiti da sensori di ingresso che possono essere rivelatori ottici, pulsanti manuali, barriere lineari e dispositivi di uscita che generalmente sono targhe ottico-acustiche, sirene o dispositivi di chiamata agli organi preposti.

centrale di controllo

Tutti i sensori sopra descritti sono collegati ad una centrale elettronica di controllo opportunamente programmata da professionisti per ricevere ed elaborare i segnali provenienti dai sensori stessi.

centrale di controllo

Tutti i sensori sopra descritti sono collegati ad una centrale elettronica di controllo opportunamente programmata da professionisti per ricevere ed elaborare i segnali provenienti dai sensori stessi.

I sistemi antincendio necessitano di progettazione accurata nonché di conoscenza approfondita delle norme di regolamentazione infatti le prove di evacuazione degli edifici realizzate in ottemperanza agli obblighi di legge sono strettamente correlate alla logica di funzionamento di questi sistemi.

Impianti antincendio con spegnimento automatico

In casi specifici i sistemi di rivelazione antincendio sono interfacciati a moduli di spegnimento automatico in cui sono installate bombole di gas specifico che viene rilasciato in caso di incendio per esempio un’applicazione potrebbe essere un archivio cartaceo o una sala server non presidiati h24.

In ambito di civile abitazione questi sistemi hanno un’applicazione marginale e si usano più che altro rilevatori di gas per prevenire fughe di metano che è il gas comunemente usato nelle abitazioni a meno di fornelli a induzione di nuova generazione.

I nostri 

fornitori